Parigi è da sempre sinonimo di lusso, haute-couture e certamente di stile. La moda parigina, che vede una delle sue icone fondamentali in Ines de la Fressange, ma anche nell’ex first lady e modella Carla Bruni, racchiude in sé un misto di eleganza, semplicità e raffinatezza che non si trova in nessun altro posto al mondo. 

 

 Photo Credit: Ines de la FressangeMan Repeller

 

 Photo Credit: Carla Bruni, The Fashion SpotEniwhere Fashion - stile parigino 01 

 

Il look delle parigine, nella sua semplicità, non è difficile da ricreare, bisognerà prestare però attenzione a molti dettagli, perché le donne parigine sono femminili e piene di charme, anche se spesso sembra si siano guardate a malapena allo specchio prima di uscire di casa. Make-up acqua e sapone quindi, nessuna esagerazione nell’hairstyle e nessuna ostentazione del marchio.

 

Photo Credit: 2W2M

 

Photo Credit: Lazzari

 

Attenzione ai volumi, perché la regola è abbinare un capo largo ad uno stretto. Se si scelgono dei pantaloni basic e skinny, come il modello Nadia di 2W2M, questi dovranno essere abbinati ad un capospalla morbido. Esattamente all’opposto di quanto sarà necessario fare, qualora la scelta ricadesse su pantaloni ampi, che andrebbero invece abbinati ad una camicia semplice, come quelle di Lazzari.

 

Photo Credit: Lazzari

 

Se la t-shirt a righe, soprattutto in estate, è ovviamente un must-have per le più giovani, le calze parigine sono il classico abbinamento, che sta bene con la gonna a pieghe e le scarpe basse. Bugie by Coccoli ne produce diversi modelli, perfettamente abbinabili ad un outfit in questo stile, mentre per le scarpe da giorno, la scelta migliore sono le ballerine, come quelle in camoscio e vernice di Lux Calzature, adatte ad ogni momento della giornata.

 

 Photo Credit: Bugie By Coccoli

 

Photo Credit: Lux Calzature

 

Puntate su accessori poco vistosi: le perle, dal classico girocollo agli orecchini, e le borse dei grandi maestri francesi, al braccio o a tracolla. 

Ultime regole da non dimenticare per ricreare un outfit in perfetto stile parigino: colori neutri o scuri d’inverno, e colori pastello in primavera ed estate. No a minigonne e scollature, sì ai capelli raccolti in un semplice e glamour chignon.

Discrezione quindi, ma soprattutto classe ed eleganza. La parigina non è una fashion victim, conosce la moda alla perfezione e la vive da protagonista, grazie ad uno stile inconfondibile e personale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata