Quando si pensa ad un tour tra i castelli, la Loira e l’Inghilterra sono le prime tappe a venire in mente. Eppure, l’Italia conta una grande presenza di castelli, in particolare di epoca medievale, da nord a sud. In Italia, sono oltre tremila i castelli da scoprire e molti si trovano a poca distanza l’uno dall’altro. Una situazione decisamente favorevole ad un bel fine settimana dedicato all’arte. 

 

castello_devita_matrimoni-seraPhoto Credit : Castello De Vita

 

Tra Milano e Piacenza si contano diversi castelli. Atterrando in uno degli aeroporti milanesi, sarà facile lanciarsi all’avventura nella campagna del pavese prima e del piacentino poi, perdendosi tra campi coltivati, colline e rovine medievali.

 

castello-di-Belgioiso3-640x404Photo Credit : Castello di Belgioioso

 

Partendo da Milano, prima tappa obbligata è sicuramente il Castello Sforzesco, edificato nel XV secolo da Galeazzo II Visconti e visitabile anche all’interno. Numerose le stanze aperte al pubblico. Scendendo poi lungo la Pianura padana, potrete mescolare relax e cultura, arrivando fino al Castello di Belgioioso, in provincia di Pavia, oppure spingersi fino ai Castelli di Agazzano e Gropparello. Da visitare anche il borgo di Grazzano Visconti, in provincia di Piacenza.

  

 Photo Credit: Castello di Belgioioso

  

Scendendo verso sud, particolarmente suggestivo è il Castello De Vita, posto sulla collina di Posillipo a Napoli. Una maestosa costruzione che si affaccia sul mare. Dalla terrazza del castello, infatti, si può godere una vista straordinaria sul golfo di Napoli, fino alle isole di Procida e Ischia.

Immerso in un giardino mediterraneo tipicamente siciliano, tra la romantica Taormina e l’imponente presenza dell’Etna, ecco il Castello di San Marco, una vera oasi di bellezza e benessere, dove rigenerare corpo e mente. Per una sosta all’insegna del gusto fermatevi al Ristorante Maestri Flavetta, dove potrete provare le delizie della tradizione gastronomica siciliana. 

 

albergo-taormina-hotel-castello-san-marco_prospettoPhoto Credit: Castello di San Marco
 
Photo Credit: Castello di San Marco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata