Avete mai pensato a quante persone passano per la stazione di Grand Central di New York City ogni giorno? Tra pendolari, residenti e turisti impegnati a fare shopping sono veramente in molti a popolare la Grande Mela. Questa stazione però ha un tesoro nascosto, che passa inosservato, a meno che non vi sia arrivata una soffiata.

Nascosto tra il trambusto delle partenze e degli arrivi, si trova un cocktail bar molto particolare chiamato  The Campbell Apartment, che aprirà le sue porte al pubblico il giorno di Natale.

La leggenda narra che una volta, questo rifugio nascosto, apparteneva ad un finanziere nonché magnate delle ferrovie; il suo nome era John W. Campbell. Egli era solito usare questo spazio come ufficio e soprattutto per intrattenere i suoi ospiti, ascoltando l’organo a canne ed il pianoforte, ma si vocifera che non ci abbia mai vissuto. Dopo la sua morte, che risale al 1957, questo luogo è stato lasciato all’abbandono. Nel tempo è stato utilizzato molto poco e addirittura per un certo periodo è stato utilizzato anche come prigione. Oggi però, questo spazio, è stato restaurato ritornando ai vecchi fasti e diventando un bar glamour ed elegante.

 

2campbellmcny15Photo Credit: Gothamist, via the Museum of the City of New York

 

Secondo il sito web del locale, i clienti potranno sperimentare “cocktail di un’altra epoca” una volta arrivati in cima alla scalinata di moquette, che porta all’ingresso del locale. Ovviamente è richiesto un abbigliamento appropriato: non certo scarpe da ginnastica o cappelli da baseball. Inoltre, una volta che vedrete ciò che gli altri clienti indossano, sarete felici di aver scelto un outfit elegante per l’occasione. Sentitevi come se foste negli anni ’20 e rilassatevi sulle poltrone imbottite, agitando il bicchiere di whisky, e fingendo di essere in un romanzo di Hemingway. Mogano e luci soffuse creeranno sicuramente un’atmosfera retrò di lusso ed eleganza.

 

campbell-apartment_650_20130605Photo Credit: The Campbell Apartment via New York

 

Se avete bisogno di ulteriori mezzi per sfuggire alla frenesia dei preparativi natalizi, potrete recarvi al Bemelmans Bar, il sofisticato bar art-deco all’interno del Carlyle Hotel. Solo per darvi un’idea di questo posto, la sala principale ha un soffitto fatto tutto d’oro 24 carati. Questo bar è un luogo storico di New York, dove potrete godervi favolosa musica dal vivo mentre sorseggiate il vostro Martini.

 

bbmmlPhoto Credit: Bemelmans Bar, Edible Manhattan

 

Se invece vi sentite molto chic, non perdetevi il Lexington Bar and Booksnell’Upper East Side. Si tratta di un cigar bar decorato con pareti di legno scuro, tutto molto simile ad una biblioteca. Gustatevi un bicchiere di vino mentre chiacchierate con gli altri clienti in giacca e cravatta. Le luci soffuse renderanno l’atmosfera particolare, condita da una clientela molto amichevole, sentendovi sicuramente trasportati indietro nel tempo.

Il Natale in genere offre di tutto, godetevi un po’ di tempo con la famiglia o solo con voi stessi.

Il tempo delle vacanze è arrivato. Vi siete guadagnati del tempo per rilassarvi, non credete?

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata