Photo Credit: Samir Hussein/Getty Images for Vogue; The Dubai Mall

 

Dubai, la città super glamour degli Emirati Arabi, è diventata sinonimo di moda a livello internazionale, ed ha accolto, il 29 e il 30 Ottobre 2015, la terza edizione della Vogue Fashion Dubai Experience. La mostra nasce dalla collaborazione tra Vogue Italia, Dubai Mall e BySymphony.com, e ha richiamato celebrità come le top model Eva Herzigova, Carmen Kass, l’ex first lady di Francia Carla Bruni, la modella italiana Mariacarla Boscono, e Peter Dundas, direttore creativo di Roberto Cavalli.

 

Vogue Fashion Dubai Experience - Gala Event Arrivals
Photo Credit: Gareth Cattermole/Getty Images for Vogue; The Dubai Mall

 

  Nel passato, il Medio Oriente non ha mai dato molta importanza all’alta moda o al design innovativo, ma ora la vetrina fashion della metropoli è destinata ad evolversi, in particolare attraverso la sua prima edizione di Who Is On Next Dubai, il concorso di scouting per stilisti provenienti dal Medio Oriente, Africa e Asia. Nel concorso, i candidati hanno gareggiato tramite le presentazioni di collezioni di abbigliamento uomo/donna e di accessori, con la possibilità di vincere importanti premi nel settore, come una sfilata di moda a Pitti Uomo di Firenze, una sfilata all’ Altaroma di Roma ed un invito al Vogue Talents Corner durante la Settimana della Moda di Milano. La giuria è stata appositamente costituita da personaggi del calibro di Naomi Campbell, Silvia Venturini Fendi, Christian Louboutin e Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia!

 

Vogue Fashion Dubai Experience - Runway ShowPhoto Credit:  Tristan Fewings/Getty Images for Vogue; The Dubai Mall

 

vogue-fashion-dubai
Photo Credit: VFDE by Emaar

 

Ed in questa edizione di Who Is On Next Dubai, ecco quali sono per noi i nuovi talenti più interessanti:

Studio 189 è un’etichetta, socialmente responsabile, fondata dall’attrice Rosario Dawson e Abrima Erwiah. Ha sede in Ghana e la sua attenzione è rivolta a potenziare lo stato economico dell’Africa, il suo ambito dell’istruzione e la creazione di posti di lavoro. A colpirci sono state le loro produzioni artigianali in cotone Malese, tessuto fatto a mano e tradizionalmente tinto con fango fermentato, e in Kente, tessuto di seta e cotone, intrecciati tra di loro ed appartenenti al gruppo etnico Akan, della parte sud del Ghana.

Hussein Bazaza 

E’ uno stilista libanese che ha vinto “Miglior Designer emergente” per il Medio Oriente Fashion Awards 2015, e anche uno dei premi più ambiti del Who Is On Next? Lo stilista ha affermato: “Per la mia collezione primavera-estate 2016 mi sono ispirato alla Persia, a tutta la sua architettura, i suoi dipinti e le sue arti. Ho inoltre usato la bomba atomica come fonte di ispirazione”.

Laduma Ngxokolo

E’ un designer sudafricano ed il vincitore della Vogue’s Best Emerging Men’s Wear Brand, e per i suoi prodotti si è ispirato alla tradizionale maglieria Xhosa.

 

Designers Laduma Ngxokolo (left) and Byungmun Seo at the the Vogue Fashion Dubai Experience 2015Photo Credit: Zimbio

 

Il Kayys

Un marchio fondato da tre sorelle del Qatar, le quali apportano alla collezione, ognuna le proprie capacità creative. I loro prodotti sono assolutamente eleganti e super femminili, facilmente paragonabili a degli abiti da sogno.

 

Screen shot 2015-11-04 at 11.22.52 AMPhoto Credit: instagram.com/thekayys

 

Anais Jourden Mak

Un giovane fashion designer di Hong Kong, che mescola lo stile anni ’90 e grunge, dandogli un tocco finale lussuoso e chic. Il suo minimalismo giocoso rende la sua collezione originale e molto interessante.

 

Screen shot 2015-11-04 at 11.30.48 AMPhoto Credit: instagram.com/jourden

 

Dubai è il più grande mercato di lusso del mondo, e costituisce quasi un terzo di tutto il mercato del lusso globale. L’epico Dubai Mall, che ospita un parco giochi a tema e un acquario, è una tra le mete dello shopping più visitate del mondo. Nel 2014, esso ha contato quasi 80 milioni di visitatori e la sua Fashion Avenue comprende una tra le collezioni più vaste di marchi di alta moda.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata