Nelle grandi città le cose interessanti accadono proprio sotto il naso di coloro che ci vivono. Se vi capitasse di vivere a New York, rivolgete la vostra attenzione alla Techweek , un festival che, nel corso di una settimana, mette in contatto start-up e imprenditori .

Techweek, cominciato lo scorso 12 ottobre, è una celebrazione di imprenditori, opinion leader, partner tecnologici e visionari. I partecipanti provengono da ogni settore e le aziende presenti sono migliaia.

L’intero festival celebra il valore della tecnologia, ma è più di questo. Basti pensare alla presenza dei nomi di spicco delle start-up, segnalate nel think tank o nella Fortune 500, in una stanza a scambiarsi idee a vicenda. L’obiettivo è quello di riunire la comunità locale ed internazionale dell’innovazione e della tecnologia e delineare nuovi sviluppi, mostrando quelle idee alla comunità globale della tecnologia in generale.

tw2Photo Credit: Techweek

La Techweek è partita 4 anni fa. Dopo il successo riscosso in città come Chicago, Detroit, Los Angeles, Kansas City, e Miami, ora può vantare quasi 20.000 partecipanti presenti in media. 

Per l’edizione newyorkese della kermesse, si prevede la presenza di nomi importanti come Morgan Hermand-Waiche, fondatore di AdoreMe; Caroline Avakain, Foundatrice di SourceRise; Al Roker, il famoso Presidente e CEO di Al Roker Entertainment e molti altri. La Techweek prende vita al Metropolian Pavlion, situato all’interno del Chelsea’s Ladies’ Mile Historic District, proprio accanto all’High Line, location artistica e alla moda.

Il programma della settimana è colmo di eventi. Si inizia con una conferenza, tra cui gli interventi dei relatori, workshop e incontri con vari leader dell’industria. Nel corso della settimana ci sarà un’esposizione, durante la quale start-up e aziende di Fortune 500 mostreranno i loro nuovi prodotti. I partecipanti presenteranno le loro più recenti idee di fronte a migliaia di partecipanti alla Techweek.

Una delle iniziative più entusiasmanti è la sfilata FashionTECH, che propone la più recente tecnologia indossabile. Creazioni nelle quali si fondono lo stile e la tecnologia di marchi di e-commerce ed imprenditori locali.

Altri eventi a cui non si può mancare: un mini music festival, la start up competition, e 24 coding marathon per i programmatori web. Assistere all’esposizione e partecipare alle feste è gratuito, basta completare la registrazione qui.  Al ragionevole prezzo di 100 dollari, invece, potrete avere il pass per prendere parte alla maggior parte degli eventi.

Esplorare e scoprire gli ultimi sviluppi nella comunità tech è sicuramente una fonte di ispirazione per promuovere un cambiamento a livello globale.

tw3Photo Credit: Techweek

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata