Se il nome Margot Tenenbaum vi suona familiare è perché si tratta di un personaggio iconico del classico cinematografico di Wes Anderson “I Tenenbaum”, uscito nel 2001. Il suo look da ragazzina cattiva, con umori preppy, ha attirato milioni di imitatrici. Tutte vogliono essere lei, come dimostrano le recenti sfilate di Gucci, Miu Miu, Lacoste, Etro, solo per citarne alcuni. Da Gucci, ad esempio, abbiamo visto sfilare la ragazza nerd chic con cappotti oversize, mocassini e occhialoni da hipster. Miu Miu propone vibrazioni da scolaretta elegante. Lacoste punta su un look ultrasportivo anni ’70 con fasce tra i capelli e pelliccia. 

Nel film, il personaggio di Margot, interpretato da una sofisticata Gwyneth Paltrow, è una mente geniale, dallo stile schizofrenico eppure ultratrendy. Come ad esempio quando è capace di mixare un abitino da tennis, con un lussuoso cappotto di visone color caramello ed innocenti mollette anni ’90. Senza dimenticare dettagli fashion come i mocassini Bass, una borsa Hermès e un paio di guanti della nonna. Forse perché le manca un dito. Raramente la vediamo indossare un sexy negligee. Gli occhi sono sempre segnati da una pesante linea di matita nera, la bocca è un broncio perenne. Il fumo è più che un’abitudine, una vera ossessione per lei. Margot Tenenbaum è l'”anti – cool girl” più cool che ci sia.

Se la “Margot mania” ha preso anche voi, ecco qualche consiglio per sfoggiare il suo stile:

margot-tenenbaum-style-fall-2015Photo Credit da sinistra a destra: Gucci “nerd chic” via styleblazer; retro school girl vibes at Miu Miu via fashionrogue; sporty Margot at Lacoste via kentonmagazine

Il cappotto

54a7a6d791097_-_elle-02-the-royal-tenenbaumsPhoto Credit: IMDb
reformation-wolfe-coatPhoto Credit: The Reformation

A meno che non abbiate ereditato un cappotto di visone dalla vostra elegantissima nonna, puntate su un capo in pelliccia ecologica come The Reformation’s Wolfe Coat, soffice, caldissimo e con una bella linea. Margot approverebbe. 

I mocassini

lfersPhoto Credit: All The Things I’d Wear
bass-loafers-300x300Photo Credit: G.H. Bass & Co.

I mocassini della Bass sono un grande classico della moda all-american. Il modello Lillian Weejuns è un valido esempio dello stile del marchio nato nel Maine che, dal 1876, rappresenta l’emblema dello stile east-coast chic. 

L’abito in stile tennis chic

Margot Tenenbaum in her fave polo dressPhoto Credit: Huffington Post
olivia-stripe-jersey-dress-absPhoto Credit: ABS by Allen Schwartz
tommyPhoto Credit: Macys

Per ritrovare lo spirito di Margot, puntate sull’Olivia Stripe Jersey Dress di ABS, perfetto per rappresentare lo stile pieno di contegno e giocosità della nostra sarcastica eroina. Oppure, si può andare sul classico, con un abito da polo, a righe, in stile super preppy, proposto da Tommy Hilfiger

L’intimo

royal-tenenbaums-margot-slipPhoto Credit: Elle
for-love-and-lemons-slipPhoto Credit: For Love & Lemons

Non sono mai troppi gli indumenti sexy nell’armadio di una ragazza. Lilly Nighty di For Love & Lemons è una squisita creazione con apertura sulla schiena, perfetta per barricarsi nella toilette, in pieno stile Margot. Ovviamente, potete immaginare di indossare questo capo anche in altri contesti, decisamente più divertenti.

Gli occhi 

-urban-decay-Master_247waterlinePhoto Credit: Urban Decay

Occhi alla Margot, segnati da linee di un nero denso e profondo. Si può ottenere l’effetto desiderato applicando generosamente il cremoso Waterline Eye Pencil in classic black di Urban Decay.

La borsa

No.700 Bridle Leather Tote in Saddle Tan by Artifact Bag Co.Photo Credit: Artifact Bag Co.

Le borse Hermès Birkin sono di solito destinate a poche, selezionate clienti. La borsa No. 700 Bridle Leather Tote in Saddle Tan di Artifact Bag Co. ripropone in un’altra chiave lo stesso sentimento nostalgico anni ’70, puntando su pelle e artigianalità. 

Le mollette

margot_tenenbaum1Photo Credit: StyleLovely
L-Erikson-300x236 Photo Credit: Nordstrom

Per sfoggiare anche voi la fila di lato trattenuta da mollette, alla Margot, puntate su un accessorio prezioso come Belle of the Ball Barrette  proposta da Dauphines di New York, con inserti dorati e uno spirito vintage. Oppure, la chic Metal Link Barrette creata dal designer di accessori per capelli L. Erickson.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata