Manca poco alla settimana della moda di New York e la fashion season è nuovamente dietro l’angolo. Anche se noi comuni mortali non ne saremo direttamente coinvolti, se vivete in una delle tre città che ospitano le tre fashion week più importanti, ad un certo punto dovrete farci i conti.

Fare networking, incontrare personaggi famosi, sperimentare nuovi stili, le possibilità di trarre beneficio dall’avvio della settimana della moda sono infinite. Modelle e celebrità conquistano New York, Milano e Parigi mentre cercano di orientarsi in città fermando taxi o usando l’app Uber per arrivare in tempo alle numerose sfilate a cui partecipano ogni giorno. E chi non ha sentito parlare dei lussuosi party o degli happy hour che seguono i fashion show?

Solo modelle, personaggi famosi, fotografi e fashion editor sono così fortunati da ottenere inviti alle migliori sfilate e feste che animano le città della moda. Ecco le fashion week più divertenti e animate, durante le quali ci sarà solo l’imbarazzo della scelta su come trascorrere il tempo che separa una sfilata dall’altra. 

New York Fashion Week

Durante la Mercedes-Benz Fashion Week, NYC e l’area intorno sono prese d’assalto da modelle, fotografi e e fashionisti.  Le feste e le sfilate contribuiscono a creare un’atmosfera che è forse la migliore rappresentazione del glamour dell’industria della moda americana. Ralph Lauren, Tommy Hilfiger and Calvin Klein sono alcuni dei nomi che hanno contribuito alla crescita della moda d’otreoceano tanto che gli inviti alle loro sfilate sono tra i più ambiti.

nyfashionweekPhoto credit: TylerStalman

Anche Donatella Versace, una delle maggiori ambasciatrici della moda italiana nel mondo, presenta la sua linea Versus durante la NYFW insieme ad Hugo Boss e Micheal Kors, il cui nome sta acquisendo stagione dopo stagione una concreta rilevanza nel panorama fashion.

NYFW non offre solamente sfilate. Jeremy Scott ha organizzato una delle feste più cool della scorsa fashion week allo Space Ibiza New York, dove ha ospitato personalità che, per l’occasione, hanno adottato look anni ’80. Anche il party di Rag&Bone allo Standard East era annaffiato da fiumi di champagne e celebrità.

huffingtonpostPhoto credit: HuffingtonPost 

Milano Fashion Week

La settimana della moda di Milano vede come protagonisti alcuni dei designer più conosciuti e apprezzati a livello internazionale. Armani, Prada, Dolce & Gabbana e Gucci sono alcuni dei nomi che animano Milano e attraggono le figure più importanti del panorama fashion. Secondo alcuni addetti ai lavori, la settimana della moda di Milano è ancora forse un po’ troppo tradizionale nel gusto e certamente si prende meno rischi stilistici, se paragonata a quella di New York. Nonostante ciò, la settimana milanese sta progressivamente evolvendo in una direzione più giovane ed energica soprattutto grazie ai nuovi designer che hanno preso il controllo delle case di moda più famose.

hintmagPhoto credit: HintMag 

Per quanto riguarda le feste post sfilate, il party di Philippe Plein è forse il più ambito. Il giovane designer tedesco si è guadagnato il titolo di icona di stile grazie alla sua eleganza non convenzionale che porta alla trasformazione dello stile underground in stile di lusso. Le sue feste sono frequentate dal jet set più giovane e dinamico che si riunisce per ascoltare i migliori disck jockey del panorama musicale.

philippe plein partyPhoto credit: Palma Outsider

Paris Fashion Week

Il mese della moda si conclude con la settimana di Parigi che ospita Louis Vuitton, Dior, Chanel ed Hermes, solo per nominarne alcuni. La “città delle luci” negli anni si è confermata casa dei designer più estrosi e creativi. Le passerelle di Parigi sono senza dubbio le più osservate e le collezioni si traducono immediatamente nei trend più seguiti della stagione. E’ grazie all’abilità di geni visionari come Karl Lagerfield che le idee si trasformano in nuovi stili destinati a caratterizzare un’intera stagione. 

paris fashion weekPhoto credit: Affashionate 

Nel corso dell’ultima settimana parigina, i momenti più salienti della scena sociale sono stati la presenza del rapper Kanye West che, insieme ad altre celebrità, ha preso parte alla cena organizzata da Balmain per il post sfilata. Rihanna e Katy Perry sono state avvistate al party di Moschino per celebrare la nuova collezione di Jeremy Scott, mentre Karl Lagerfield ha ospitato la Tiffany Cooper Exhibition nella sua boutique.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata