L’amore è nell’aria. E’ nelle lunghe notti d’estate danzando nei rooftop lounges. E’ nei fiori nei parchi della città. E’ sulle spiagge dove le ragazze scherzano in bikini. E’ particolarmente presente nelle vacanze estive, dove sguardi sexy e insinuazioni portano rapidamente il gustarsi di un’avventura. Perché è così facile cedere all’amore in estate? Siamo abbronzati, le temperature sono in aumento, gli abiti sono aderenti, e tutti sono al meglio, si preoccupano di meno e sono più spensierati.

C’è un senso di possibilità e di avventura tutto intorno. E quando l’estate finisce? Beh, si torna in ufficio, alla realtà, e torna la “normalità”. Da incontri d’amore languidi a incontri casuali e vicini su una spiaggia tropicale, l’estate è fatta per l’amore. 

Follow Me to the Maldives by Murad OssmanPhoto Credit: Murad Osmann

In estate, quando la vita è facile e la posta in gioco non è altissima, come in vacanza, l’ideale è avvicinare i ragazzi giocosamente. Prendere le cose per quello che sono ci permette di comportaci in modo più rilassato e stuzzicante.

Quando ci sentiamo carine ed abbronzate in un vestito sexy, è il momento perfetto per praticare l’arte della seduzione – anche se non sei una femme fatale naturale. Essere felice (il tempo è caldo, i cocktail scorrono), richiama l’attenzione e attira le persone. I ragazzi vengono attratti come le api al nettare quando le ragazze sorridono e ridacchiano al tavolino di un bar, o sdraiate sul bordo di una piscina. La felicità è contagiosa e rende più facile incontrare nuove persone. A sua volta, attirare sguardi interessati è senza dubbio una grande spinta per l’ego. Gli sguardi maliziosi e i commenti da parte dell’altro sesso fanno davvero miracoli per la fiducia in noi stessi. 

Summer loversPhoto Credit: Flickr User Burss & Berries

Senza considerare quanto l’amore faccia bene alla salute. Baciarsi aumenta il tasso metabolico, quindi si bruciano più calorie e si riduce lo stress, generando ormoni del benessere. Inoltre migliora le difese immunitarie e rilassa i muscoli del viso. Un mini lifting insomma. 

Quando i sentimenti, e le sensazioni, passano al livello successivo scoppiano i fuochi d’artificio e un senso di stupore: “ho incontrato la mia anima gemella!” L’estate è come uno specchio che fa sembrare tutto più bello. La questione però si fa particolarmente difficile quando è il momento di fare le valigie e tornare a casa, che solitamente si trova al lato opposto del Pianeta rispetto al nuovo flirt. 

In definitiva, l’amore estivo va vissuto per quello che è: favoloso ma fugace, decisamente caldo ma non pesante, forse l’inizio di una grande storia d’amore che si può raccontare ai vostri bambini quando saranno grandi. A volte va bene, più spesso si rimane con il cuore spezzato, ma così è la vita. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata