Il cappotto cammello è decisamente un “must-have” e non solo per questa stagione invernale. Non è mai fuori luogo, semplice, lineare ed elegante allo stesso tempo.

Qualcuno sostiene che lo abbia lanciato Max Mara negli anni Ottanta, ma è ormai assodato che i brand più famosi nel made in Italy (e non) lo abbiano interpretato a proprio modo riempiendo nel corso degli anni le proprie collezioni.

 

 Photo Credit : Ancona Group 

 

Le fortune del cappotto cammello sono diverse. Prima di tutto non passa mai di moda. Si tratta di un capo acquistabile oggi ed indossabile per sempre. Inoltre si può indossare sia in versioni casual che eleganti. Si può abbinare ad un tubino nero e scarpe con il tacco alto o addirittura con jeans, maxi sweater e sneakers, senza mai sbagliare.

Nel made in Italy un’attenzione particolare al cappotto è stata data da aziende con tradizioni decennali nella sartoria come Ancona Group e Lazzari che lo hanno proposto in abbinamento a look basici, come capo fondamentale per l’outfit stesso.

 

 Photo Credit : Lazzari
 Photo Credit : Lazzari

 

Per l’inverno 2015-16 il cappotto color cammello è tornato con prepotenza in gioco ed i marchi più famosi del fashion system lo hanno proposto in versioni diverse, spaziando dal maxi a versioni anche più corte che si fermano leggermente sotto ai fianchi. Si va dai modelli lunghi fino ai piedi e morbidi a proposte più simili a giacche o addirittura a trench.

Le fashion blogger più famose e le celebrity hanno riempito le pagine dei tabloid e dei blog di moda con questo capo. Cinzia Rocca lo ha proposto in versioni diverse tra loro ed anche estremamente eleganti, tutte acquistabili nel sito web dell’azienda.

 

 Photo Credit : Cinzia Rocca
  Photo Credit : Cinzia Rocca

 

Per acquistare un cappotto color cammello si possono arrivare a spendere anche migliaia di euro ma molti dei brand low cost lo hanno proposto in diversi modelli in tutte le proprie collezioni. Una volta che l’avrete acquistato e lo avrete tra le mani, lasciatevi andare come meglio credete nella creazione del vostro outfit facendo attenzione solo alle proporzioni ed ai volumi.

Se non siete abbastanza alte, evitate i modelli maxi e destrutturati e scegliete magari un look basico. Sarà un successo!!!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata